Eseis

Eseis

“Lei” tradotto dal greco, è l’astrazione di Afrodite, rappresenta la potenza irresistibile dell’amore e l’impulso alla sessualità che stanno alla radice della vita stessa. In ogni creatura vivente, la dea, sa accendere il desiderio, che avvolge la psiche come un incendio, travolgendo ogni regola, poichè quando si desidera, si ama alla follia, ma una follia di tipo particolare. Platone scrive ne “i cicli omerici”: ” I più grandi doni vengono agli uomini da parte degli dèi, attraverso la follia data per grazia divina”

Dimensioni

50x70x0,5 /cm

Tecnica

Tecnica mista su compensato